Globalismo Affettivo


Vai ai contenuti

Cosa ne pensano... in breve: V CIRCOLO" CRUDOMONTE" - BRINDISI

Le osservazioni delle insegnanti:


...Il metodo "Globalismo Affettivo è abbastanza valido, ma è giusto che sia avviato all'inizio dell'anno e inserito nel Piano annuale delle attività…
I bambini sono stati impegnati con i "racconti delle lettere,,,, certamente però non si risolve tutto con la semplice narrazione ma occorre che l'insegnante sappia , dopo aver interiorizzato la storia in maniera spettacolare per poter coinvolgere e interessare i bambinini.…


Ins. De Giorgi Maria Ada


Relazione Finale

Nel mese di marzo 2010 è stato avviato il progetto di sperimentazione "Globalismo Affettivo, nel quale sono stati coinvolti i bambini di 5 anni, tutti appartenenti alla sezione n. 5.
Con tale progetto i bambini sono stati avviati alla letto-scrittura mediante un metodo fonematico dove si associa ogni lettera ad una immagine. Inoltre aha consentito il coinvolgimento globale della personalità del bambino attraverso l'ascolto, il gioco, le simulazioni, la drammatizzazione,la verbalizzazione, la colorazione, il coumputer, per poi incidere anche nell'ambito dell'affettività, vale a dire delle emozioni e dei sentimenti.
Durante la prima fase i bambini sono stati impegnati con i "Racconti delle Lettere", cioè ogni singola lettera dell'alfabeto è nata all'interno di una storia. certamente però, nonb si risolve tutto con la semplice lettura, in quanto, il narratore, deve prima di tutto interiorizzare la storia e successivamente raccontarla a modo suo cercando però di essere " spettacolare", cioè escogitare il modo più idoneo a destare interesse nei piccoli ascoltatori. Deve utilizzare diversi timbri di voce e diverse forme espressive , cercando di colpire, meravigliare, appassionare continuamente.
Successivamente ai bambini sono state proposte delle schede didattiche, suddivise in varie tavole attraverso le quali i bambini hanno interiorizzato le lettere scoperte nei racconti.
Infine , attraverso l'uso del computer, hanno visto realizzato sullo schermo, tutto ciò che hanno imparato con il gioco, l'ascolto , la coloritura.
Il metodo "globalismo Affettivo, di avvio alla letto.scrittura, è abbastanza valido, ma è giusto che sia avviato già dai primi mesi di frequenza all'ultimo anno di scuola dell'infanzia, pertanto programmato nel P.O.F. Questo perché, i bambini, hanno bisogno di variare le attività da un giorno all'altro, altrimenti esse stesse potrebbero risultare monotone e noiose.

Ins. referente: De Giorgi Maria Ada
ins. coinvolto D' Addario



Home Page | La storia del Globalismo Affettivo in Televisione | Le prime scuole Pilota nel Lazio -a.s. 2015-2016 | Cosa ne pensano in Lombardia | Le visite nelle scuole dell'autore | LE ATTESTAZIONI DI MERITO | I PRODOTTI DELLE SCUOLE | L' INTERVISTA alla neo Capo Dipartimento Miur | INTERAGIRE X INTEGRARE | Globalismo Affettivo nella disabilità | 1° Convegno Regionale | Diffusione regionale 1^Fase | Tutte le scuole aderenti ai Seminari | Tutte le scuole fase applicativa | Le scuole raccontano | FORMAZIONE SCUOLE RETE BITONTO | Il Globalismo Affettivo in TV Anno 2008 | ll Globalismo Affettivo sulla stampa | Gli strumenti didattici | Crediti | contatti e info | testo canzone | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu